“Diciami a chine si figliu, e ti dicu a chinu arrassumigli”.

“Diciami a chine si figliu, e ti dicu a chinu arrassumigli”.

Dimmi a chi sei figlio, e ti dirò chi sei.

Il termine fa riferimento a vari tipi di somiglianze, soprattutto comportamentali, che possono sussistere tra padri e figli e/o genitori e figli.

Molte volte gli atteggiamenti ed i modi di fare dei primi rispecchiano quello dei secondi.

Questo proverbio esprime dunque il grande peso e ruolo che ha la famiglia nell’educazione di un individuo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: