Proverbi calabresi: “U saziu nu’ canusci u dijunu”.

Proverbi calabresi: “U saziu nu’ canusci u dijunu”.

Letteralmente: Chi è sazio non conosce il digiuno.

Questo a significare che spesso e volentieri, chi ha tanto non capisce le necessità del prossimo. Sarebbe inutile cercare di spiegare loro il malessere provato. Rimanendo strettamente legati al concetto espresso, chi è sazio, chi giornalmente ha la tavola imbandita, non crederà mai alla fame, provata da un’altra persona, non crederà mai alla sua miseria, alla sua condizione. Lo stesso concetto può essere applicato a svariati ambiti della vita, ad esempio quando si hanno problemi di salute. Chi sta bene fisicamente e psicologicamente non potrà mai capire effettivamente il dolore e la sofferenza provato da un’altra persona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: