Proverbi calabresi: “A jumi cittu un ci passennu ca t’annecas”

Si tratta di un proverbio conosciutissimo. “A jumi cittu un ci passennu ca t’annecas” significa, letteralmente, “non passare dal fiume silenzioso perché rischi di annegare”. Metaforicamente, invece, questo proverbio consiglia di non fidarsi delle persone apparentemente calme e silenziose perché potrebbero nascondere delle insidie.

Ne esiste anche un’altra versione, più comune tra i paesi dei pescatori, che dice “a jumi cittu non ci j a pisca”, che letteralmente significa “non andare a pescare nel fiume calmo” e che ha lo stesso significato metaforico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: